Tradurre "identificazione della" in inglese :

TERMINOLOGIA
see also In-Context Translations below

numero d'identificazione della tessera d'assicurato

health insurance card number


identificazione della controparte

identification of the contracting partner | verification of the identity of the customer


presentazione dell'identificazione della linea collegata | presentazione dell'identificazione della linea connessa

connected line identification presentation | presentation of the connected line identification | COLP [Abbr.]


restrizione all'identificazione della linea connessa | restrizione dell'identificazione della linea collegata

connected line identification restriction | restriction of the connected line identification | COLR [Abbr.]


presentazione dell'identificazione della linea chiamante | presentazione dell'identità della linea chiamante | presentazione di identificazione linea chiamante | CLIP [Abbr.]

calling line identification presentation | calling number identification presentation | presentation of calling line identification | CLIP [Abbr.] | CNIP [Abbr.] | CNIP, CLIP [Abbr.]


denominazione del prodotto [ attribuzione del nome ai prodotti | designazione del prodotto | identificazione della sostanza | identificazione del prodotto ]

product designation [ product description | product identification | product naming | substance identification ]


rinnovo dell'identificazione della controparte

further identification of the contracting partner | repetition of the identification of the contracting partner


identificazione

identification


ispettore della medicina ambientale e del lavoro | ispettore della salute e della sicurezza sul lavoro | ispettore della salute e della sicurezza sul lavoro/ispettrice della salute e della sicurezza sul lavoro | ispettrice della salute e della sicurezza sul lavoro

inspector of health and safety | wage inspector | health and safety inspector | labour inspector


protezione della madre e del bambino [ assistenza sanitaria ostetrica | assistenza sanitaria postnatale | assistenza sanitaria prenatale | consultorio materno-infantile | protezione della madre | protezione della maternità | tutela della madre e del bambino ]

care of mothers and infants [ maternity protection | protection of mothers | maternity protection | Maternal and child health(ECLAS) | maternal welfare(UNBIS) ]


responsabile della sicurezza della struttura alberghiera | responsabile della sicurezza dell'hotel | addetta alla sicurezza della struttura alberghiera | addetto alla sicurezza della struttura alberghiera/addetta alla sicurezza della struttura alberghiera

hospitality security manager | hospitality security officer | hospitality establishment security manager | hospitality establishment security officer


applicazione della legge [ attuazione della legge | deroga alla legge | efficacia immediata della legge | entrata in vigore della legge | esecuzione della legge | modalità d'applicazione delle leggi | validità della legge ]

application of the law [ derogation from the law | enforcement of the law | implementation of the law | validity of the law ]


controllare il livello di pulizia della sala da pranzo | verifica della pulizia della sala da pranzo | verificare il grado di igiene della sala da pranzo | verificare la pulizia della sala da pranzo

check cleanliness in dining room | verify cleanliness and sanitation in the dining hall | check dining room cleanliness | inspect cleanliness in eating areas


pneumoconiosi della bauxite | fibrosi della bauxite | malattia dei fonditori della bauxite | polmone del fonditore del corindone | polmone da bauxite

bauxite fume pneumoconiosis | bauxite pneumoconiosis | bauxite pulmonary fibrosis | bauxite fibrosis


fibrosi cistica | aumento della densità della cavità chiusa con liquido

cystic fibrosis


glossite | infiammazione della lingua o della sua mucosa

glossitis | tongue inflammation


monitoraggio della rete stradale

network surveillance


coordinamento della gestione degli incidenti

incident management coordination
IN-CONTEXT TRANSLATIONS
«k) “codice unico europeo” o “SEC”: il codice unico d'identificazione applicato ai tessuti e alle cellule distribuiti nell'Unione; il codice unico europeo è costituito da una sequenza d'identificazione della donazione e da una sequenza d'identificazione del prodotto, secondo quanto specificato nell'allegato VII della presente direttiva.

“Single European Code” or “SEC” means the unique identifier applied to tissues and cells distributed in the Union. The Single European Code consists of a donation identification sequence and a product identification sequence, as further specified in Annex VII to this Directive.


«k) “codice unico europeo” o “SEC”: il codice unico d'identificazione applicato ai tessuti e alle cellule distribuiti nell'Unione; il codice unico europeo è costituito da una sequenza d'identificazione della donazione e da una sequenza d'identificazione del prodotto, secondo quanto specificato nell'allegato VII della presente direttiva;

“Single European Code” or “SEC” means the unique identifier applied to tissues and cells distributed in the Union. The Single European Code consists of a donation identification sequence and a product identification sequence, as further specified in Annex VII to this Directive;


2.3. un numero di identificazione unico del verbale di prova o del certificato di taratura (come il numero di serie) e un'identificazione su ogni pagina volta a garantire che la pagina sia riconosciuta come facente parte del verbale di prova o del certificato di taratura, nonché una chiara identificazione della fine del verbale di prova o del certificato di taratura;

2.3. an unique identification of the test report or calibration certificate (such as the serial number), and on each page an identification in order to ensure that the page is recognised as a part of the test report or calibration certificate, and a clear identification of the end of the test report or calibration certificate;


l'identificazione della specie e del ceppo, il nome del fornitore e l'identificazione della colonia specifica, qualora l'ubicazione geografica del fornitore non sia unica;

identification of species and strain, name of the supplier, and specific colony identification, if the supplier has more than one geographical location;


For more results, go to https://pro.wordscope.com to translate your documents with Wordscope Pro!
il codice di identificazione della madre o, nel caso di un animale importato da un paese terzo, il codice unico di identificazione del mezzo di identificazione individuale assegnato all'animale dallo Stato membro di destinazione a norma del regolamento (CE) n. 1760/2000,

identification code of the mother or, in the case of an animal imported from a third country, the unique identification code of the individual means of identification allocated to the animal by the Member State of destination in accordance with Regulation (EC) No 1760/2000,


Al fine di garantire l’applicazione delle norme necessarie al corretto funzionamento dell’identificazione, della registrazione e della tracciabilità dei bovini e delle carni bovine, dovrebbe essere delegato alla Commissione il potere di adottare atti conformemente all’articolo 290 TFUE riguardo ai requisiti relativi ai mezzi alternativi di identificazione dei bovini; le circostanze speciali in cui gli Stati membri possono prorogare i termini massimi per l’applicazione dei mezzi di identificazione; i dati che devono essere scambiati fra le banche dati informatizzate degli Stati membri; il termine massimo per determinati obblighi di informazione; i requisiti relativi ai mezzi di identificazione; l’aggiunta di mezzi di identificazione all’elenco figurante nell’allegato I; le norme concernenti le informazioni provenienti dalle banche dati da inserire nei passaporti per gli animali e nei singoli registri tenuti da ciascuna azienda; l’identificazione e la registrazione dei movimenti dei bovini destinati al pascolo stagionale, compresa la transumanza; le norme per l’etichettatura di determinati prodotti che devono essere equivalenti alle norme stabilite nel regolamento (CE) n. 1760/2000; le disposizioni di etichettatura riguardo a modalità di presentazione semplificate dell’indicazione dell’origine per i casi in cui un animale sia rimasto nello Stato membro o nel paese terzo di nascita o di macellazione per un periodo molto breve; nonché le definizioni e i requisiti applicabili ai termini o alle categorie di termini che possono figurare sulle etichette delle carni bovine fresche e congelate preconfezionate.

In order to ensure that the necessary rules for the proper functioning of the identification, registration and traceability of bovine animals and of beef are applied, the power to adopt acts in accordance with Article 290 TFEU should be delegated to the Commission in respect of the requirements for alternative means of identification of bovine animals; the special circumstances in which Member States are to be permitted to extend the maximum periods for the application of the means of identification; data to be exchanged between the computerised databases of the Member States; the maximum period for certain reporting obligations; the requirements for the means of identification; the addition of means of identification to the list set out in Annex I; the rules concerning the information from the computerised database to be included in the animal passports and in the individual registers to be kept on each holding; the identification and registration of movements of bovine animals when put out to seasonal grazing including transhumance; rules for labelling certain products which should be equivalent to the rules laid down in Regulation (EC) No 1760/2000; the labelling provisions relating to a simplified presentation of the indication of origin for cases of very short stay of an animal in the Member State or third country of birth or of slaughter; and the definitions and requirements applicable to terms or categories of terms that may be put on the labels of pre-packed fresh and frozen beef and veal.


(27) Al fine di garantire l'applicazione delle norme necessarie al corretto funzionamento dell'identificazione, della registrazione e della tracciabilità dei bovini e delle carni bovine, dovrebbe essere delegato alla Commissione il potere di adottare atti conformemente all'articolo 290 TFUE riguardo ai requisiti relativi ai mezzi alternativi di identificazione dei bovini; le circostanze speciali in cui gli Stati membri possono prorogare i termini massimi per l'applicazione dei mezzi di identificazione; i dati che devono essere scambiati fra le banche dati informatizzate degli Stati membri; il termine massimo per determinati obblighi di informazione; i requisiti relativi ai mezzi di identificazione; l'aggiunta di mezzi di identificazione all'elenco figurante nell'allegato -I; le norme concernenti le informazioni provenienti dalle banche dati da inserire nei passaporti per gli animali e nei singoli registri tenuti da ciascuna azienda; l'identificazione e la registrazione dei movimenti dei bovini destinati al pascolo stagionale, compresa la transumanza ; le norme per l'etichettatura di determinati prodotti che devono essere equivalenti alle norme stabilite nel regolamento (CE) n. 1760/2000; le disposizioni di etichettatura riguardo a modalità di presentazione semplificate dell'indicazione dell'origine per i casi in cui un animale sia rimasto nello Stato membro o nel paese terzo di nascita o di macellazione per un periodo molto breve; nonché le definizioni e i requisiti applicabili ai termini o alle categorie di termini che possono figurare sulle etichette delle carni bovine fresche e congelate preconfezionate .

(27) In order to ensure that the necessary rules for the proper functioning of the identification, registration and traceability of bovine animals and of beef are applied, the power to adopt acts in accordance with Article 290 TFEU should be delegated to the Commission in respect of the requirements for alternative means of identification of bovine animals; the special circumstances in which Member States are to be permitted to extend the maximum periods for the application of the means of identification; data to be exchanged between the computerised databases of the Member States; the maximum period for certain reporting obligations; the requirements for the means of identification; the addition of means of identification to the list set out in Annex -I; the rules concerning the information from the computerised database to be included in the animal passports and in the individual registers to be kept on each holding; the identification and registration of movements of bovine animals when put out to seasonal grazing including transhumance ; rules for labelling certain products which should be equivalent to the rules laid down in Regulation (EC) No 1760/2000; the labelling provisions relating to a simplified presentation of the indication of origin for cases of very short stay of an animal in the Member State or third country of birth or of slaughter; and the definitions and requirements applicable to terms or categories of terms that may be put on the labels of pre-packed fresh and frozen beef and veal .


(22) Per garantire l'applicazione delle norme necessarie al corretto funzionamento dell'identificazione, della registrazione e della tracciabilità dei bovini e delle carni bovine, occorre delegare alla Commissione il potere di adottare atti conformemente all'articolo 290 del trattato per quanto riguarda i requisiti relativi ai mezzi alternativi di identificazione dei bovini, le circostanze speciali in cui gli Stati membri possono prorogare i termini massimi per l'applicazione dei mezzi di identificazione, i dati che devono essere scambiati fra le basi di dati informatizzate degli Stati membri, il termine massimo per determinati obblighi di informazione, i requisiti relativi ai mezzi di identificazione, le informazioni da inserire nei passaporti e nei singoli registri tenuti da ciascuna azienda, il livello minimo dei controlli ufficiali, l'identificazione e la registrazione dei movimenti dei bovini nei diversi tipi di transumanza stagionale , le norme per l'etichettatura di determinati prodotti che devono essere equivalenti alle norme stabilite nel regolamento (CE) n. 1760/2000, le definizioni di carni bovine macinate, rifilature di carni bovine o carni bovine sezionate, le dimensioni massime e la composizione di certi gruppi di animali, le procedure di approvazione relative alle condizioni di etichettatura per gli imballaggi di carni sezionate e le sanzioni amministrative che devono essere applicate dagli Stati membri nei casi di mancata osservanza del regolamento (CE) n. 1760/2000.

(22) In order to ensure that the necessary rules for the proper functioning of the identification, registration and traceability of bovine animals and beef are applied, the power to adopt acts in accordance with Article 290 of the Treaty should be delegated to the Commission in respect of requirements for alternative means of identification of bovine animals, special circumstances in which Member States may extend the maximum periods for the application of the means of identification, data to be exchanged between the computerised databases of the Member States, the maximum period for certain reporting obligations, the requirements for means of identification, the information to be included in the passports and in the individual registers to be kept on each holding, the minimum level of official controls, the identification and registration of movements of bovine animals during different types of seasonal transhumance , rules for labelling certain products which should be equivalent to the rules laid down in Regulation (EC) No 1760/2000, the definitions of minced beef, beef trimmings or cut beef, the maximum size and composition of certain groups of animals, the approval procedures related to labelling conditions on packaging of cut meat and the administrative sanctions to be applied by the Member States in cases of non-compliance with Regulation (EC) No 1760/2000.


(22) Per garantire l'applicazione delle norme necessarie al corretto funzionamento dell'identificazione, della registrazione e della tracciabilità dei bovini e delle carni bovine, occorre delegare alla Commissione il potere di adottare atti conformemente all'articolo 290 del trattato per quanto riguarda i requisiti relativi ai mezzi alternativi di identificazione dei bovini, le circostanze speciali in cui gli Stati membri possono prorogare i termini massimi per l'applicazione dei mezzi di identificazione, i dati che devono essere scambiati fra le basi di dati informatizzate degli Stati membri, il termine massimo per determinati obblighi di informazione, i requisiti relativi ai mezzi di identificazione, le informazioni da inserire nei passaporti e nei singoli registri tenuti da ciascuna azienda, il livello minimo dei controlli ufficiali, l'identificazione e la registrazione dei movimenti dei bovini destinati a pascolare durante l'estate in diverse zone di montagna, le norme per l'etichettatura di determinati prodotti che devono essere equivalenti alle norme stabilite nel regolamento (CE) n. 1760/2000, le definizioni di carni bovine macinate, rifilature di carni bovine o carni bovine sezionate, le indicazioni specifiche che possono figurare sulle etichette, le disposizioni di etichettatura connesse alla semplificazione dell'indicazione dell'origine, le dimensioni massime e la composizione di certi gruppi di animali, le procedure di approvazione relative alle condizioni di etichettatura per gli imballaggi di carni sezionate e le sanzioni amministrative che devono essere applicate dagli Stati membri nei casi di mancata osservanza del regolamento (CE) n. 1760/2000.

(22) In order to ensure that the necessary rules for the proper functioning of the identification, registration and traceability of bovine animals and beef are applied, the power to adopt acts in accordance with Article 290 of the Treaty should be delegated to the Commission in respect of requirements for alternative means of identification of bovine animals, special circumstances in which Member States may extend the maximum periods for the application of the means of identification, data to be exchanged between the computerised databases of the Member States, the maximum period for certain reporting obligations, the requirements for means of identification, the information to be included in the passports and in the individual registers to be kept on each holding, the minimum level of official controls, the identification and registration of movements of bovine animals when put out to summer grazing in different mountain areas , rules for labelling certain products which should be equivalent to the rules laid down in Regulation (EC) No 1760/2000, the definitions of minced beef, beef trimmings or cut beef, the specific indications that may be put on labels, the labelling provisions related to the simplification of the indication of origin, the maximum size and composition of certain groups of animals, the approval procedures related to labelling conditions on packaging of cut meat and the administrative sanctions to be applied by the Member States in cases of non-compliance with Regulation (EC) No 1760/2000.


(l) modelli di identificazione del DNA, cioè un codice in lettere o numerico che riporta una serie di caratteristiche d'identificazione della parte non codificata di un campione di DNA umano analizzato ovvero della composizione chimica specifica dei diversi Loci del DNA;

(l) DNA identification patterns, i.e. a letter or a number code which represents a set of identification characteristics of the non-coding part of an analysed human DNA sample, i.e. the particular chemical form of the various DNA locations (loci);


k)«codice unico europeo» o «SEC» il codice unico d'identificazione applicato ai tessuti e alle cellule distribuiti nell'Unione; il codice unico europeo è costituito da una sequenza d'identificazione della donazione e da una sequenza d'identificazione del prodotto, secondo quanto specificato nell'allegato VII della presente direttiva.

(k)‘Single European Code’ or ‘SEC’ means the unique identifier applied to tissues and cells distributed in the Union. The Single European Code consists of a donation identification sequence and a product identification sequence, as further specified in Annex VII to this Directive.


(36) Gli Stati membri possono limitare il diritto alla vita privata degli utenti e degli abbonati riguardo all'identificazione della linea chiamante allorché ciò sia necessario per identificare le chiamate importune, e riguardo all'identificazione della linea chiamante e ai dati relativi all'ubicazione allorché ciò sia necessario per consentire ai servizi di emergenza di svolgere il loro compito nel modo più efficace possibile.

(36) Member States may restrict the users' and subscribers' rights to privacy with regard to calling line identification where this is necessary to trace nuisance calls and with regard to calling line identification and location data where this is necessary to allow emergency services to carry out their tasks as effectively as possible.


considerando che il regolamento ( CEE ) n . 802/68 dispone all'articolo 9 , paragrafo 1 , lettera b ) , che quando l'origine di una merce deve essere attestata all'importazione mediante la produzione di un certificato d'origine , quest'ultimo deve contenere tutte le indicazioni necessarie per l'identificazione della merce cui si riferisce e in particolare i pesi lordo e netto di quest'ultima ; che tale menzione deve essere richiesta soltanto se è indispensabile per l'identificazione della merce ; che non è necessario richiederla quando la merce subisce un cambiamento notevole di peso fra il momento della spedizione e il momento dell'arrivo a destinazione , o quando il peso non puo - essere determinato , o quando la sua identificazione è garantita solitamente da altre indicazioni ; che , in tal caso , il certificato deve contenere tutte le altre indicazioni atte ad identificare la merce ;

WHEREAS REGULATION ( EEC ) N 802/68 PROVIDES IN ARTICLE 9 ( 1 ) ( B ) THAT , WHEN THE ORIGIN OF A PRODUCT HAS TO BE PROVED ON IMPORTATION BY THE PRODUCTION OF A CERTIFICATE OF ORIGIN , THAT CERTIFICATE MUST CONTAIN ALL THE PARTICULARS NECESSARY FOR IDENTIFYING THE PRODUCT TO WHICH IT RELATES , IN PARTICULAR ITS GROSS AND NET WEIGHT ; WHEREAS THESE PARTICULARS SHOULD ONLY BE REQUIRED WHERE THEY ARE INDISPENSABLE FOR IDENTIFICATION OF THE PRODUCT ; WHEREAS IT IS UNNECESSARY TO REQUIRE THEM WHEN THE PRODUCT UNDERGOES APPRECIABLE ALTERATION IN WEIGHT BETWEEN ITS DISPATCH AND ITS ARRIVAL AT ITS DESTINATION OR WHEN ITS WEIGHT CANNOT BE ASCERTAINED OR WHEN IT IS NORMALLY IDENTIFIED BY OTHER PARTICULARS ; WHEREAS , IN SUCH CASES , THE CERTIFICATE MUST CONTAIN ALL OTHER PARTICULARS ENABLING THE PRODUCT TO BE IDENTIFIED ;




Altri utenti hanno cercato :


datacenter (19): www.wordscope.it (v4.0.br)

'identificazione della' -> numero d'identificazione della tessera d'assicurato | identificazione della controparte | presentazione dell'identificazione della linea collegata | presentazione dell'identificazione della linea connessa | restrizione all'identificazione della linea connessa | restrizione dell'identificazione della linea collegata

Date index: 2021-09-02
w