WordscopeSta cercando la traduzione precisa di una parola in contesto?
Per aiutarla, Wordscope ha indicizzato migliaia di siti di qualità.
Share this page!
   
Wordscope Video
«L'inaspettata bellezza dei suoni del quotidiano - TED Talks -»

(video con sottotitoli in italiano)
Wordscope Video
«Nirmalya Kumar: l'innovazione invisibile dell'India - TED Talks -»

(video con sottotitoli in italiano)

Traduzione di «trattamento delle acque » (Italiano → Inglese) :

TERMINOLOGIA
see also In-Context Translations below
trattamento delle acque di scarico(1) | trattamento delle acque luride(2)

treatment of waste water


conduttore di impianti di trattamento delle acque reflue | operatrice di impianti di trattamento delle acque reflue | conduttore di impianti di trattamento delle acque reflue/conduttrice di impianti di trattamento delle acque reflue | conduttrice di impianti di trattamento delle acque reflue

drinking water treatment system worker | waystewater safety tester | drinking water treatment system operator | wastewater treatment operator


depurazione dei liquami di fogna | depurazione delle acque | trattamento dei liquami | trattamento delle acque | trattamento delle acque di rifiuto | trattamento delle acque luride | trattamento delle acque reflue

sewage purification | sewage treatment | treatment of sewage | treatment of waste water | waste water treatment | wastewater handling | wastewater purification | wastewater treatment | WWT [Abbr.]


operatrice di sistemi di trattamento delle acque | operatore di sistemi di trattamento delle acque | operatore di sistemi di trattamento delle acque/operatrice di sistemi di trattamento delle acque

drinking water treatment system worker | water quality tester | water treatment system worker | water treatment systems operator


trattamento dell'acqua [ clorazione | depuratore | depurazione dell'acqua | depurazione idrica | dissalazione | impianto di depurazione | risanamento dell'acqua | stazione di depurazione | trattamento delle acque di scarico ]

water treatment [ chlorinisation | desalination | processing of waste water | purifying plant | purifying station | water purification | Water reuse(ECLAS) | waste water treatment(GEMET) | Wastewater treatment(STW) ]


tecnico addetto ai depuratori delle acque di rifiuto | tecnico di impianti di depurazione | tecnico addetto a impianti di trattamento delle acque reflue | tecnico depurazione acque nere

wastewater quality technician | wastewater treatment monitoring technician | waste water technician | wastewater treatment technician


Istituto per la gestione delle acque continentali e il trattamento delle acque di scolo | Istituto Statale per la Depurazione delle Acque di scarico | RIZA [Abbr.]

Institute for Inland Water Management and Wastewater Treatment | RIZA [Abbr.]


rifiuti da impianti di trattamento delle acque reflue non specificati altrimenti

wastes from waste water treatment plants not otherwise specified


depurazione delle acque di scarico (1) | depurazione delle acque luride (2)

purification of waste water


impianto di depurazione delle acque di scarico (1) | impianto di depurazione delle acque (2) | impianto di depurazione (3) | impianto di depurazione delle acque residuali (4) | stazione di depurazione delle acque (5) | depuratore (6) | centrale di depurazione (7) [ IDA ]

wastewater treatment installation (1) | wastewater treatment plant (2)
IN-CONTEXT TRANSLATIONS
Per quanto riguarda le famiglie, l’attuazione della direttiva sul trattamento delle acque reflue urbane è stata difficoltosa, soprattutto a causa degli aspetti finanziari e gestionali associati agli importanti investimenti nei sistemi fognari e negli impianti di trattamento.

As concerns households, implementation of the Urban Waste Water Treatment Directive has been challenging, mainly because of the financial and planning aspects related to major infrastructure investment in sewerage systems and treatment facilities.


I risultati del periodo di finanziamento 2007-2013 dimostrano che, tranne qualche eccezione[35], gli Stati membri non hanno sfruttato appieno le possibilità di finanziamento offerte dall’UE per sostenere gli obiettivi perseguiti dalla direttiva Acque[36]: ad esempio, l’articolo 38 del precedente regolamento sullo sviluppo rurale[37], a titolo del quale è possibile finanziare misure derivanti dalla direttiva Acque, è stato appena utilizzato[38]. I fondi disponibili per la costruzione di impianti di trattamento delle acque reflue urbane in alcuni casi non sono stati assorbiti o ne è stata ritardata l’assegnazione, in parte a causa della ma ...[+++]

The results of the 2007-13 financing period show that Member States’ have not exploited to the full extent EU funding possibilities to support objectives under the WFD[35] notwithstanding some good examples[36]. For instance, Article 38 of the former Rural Development Regulation[37], which could be relied upon to finance measures resulting from the WFD, has hardly been used.[38] Funds available to construct urban wastewater treatment plants have in some cases not been absorbed or their allocation delayed, partly due to lack of appropr ...[+++]


Gli Stati membri dovrebbero affrontare le fonti di inquinamento attraverso la completa attuazione delle misure previste dalla direttiva Acque e dalla legislazione in materia di acque, in particolare la direttiva Nitrati, la direttiva sulle emissioni industriali e la direttiva sul trattamento delle acque reflue urbane.

Member States should tackle the sources of pollution by fully implementing WFD measures and water-related legislation, especially the Nitrates Directive, Industrial Emissions Directive and Urban Waste Water Treatment Directive.


Piccoli sistemi di trattamento delle acque reflue fino a 50 PT — Parte 3: Impianti di trattamento preassemblati e/o assemblati in sito delle acque reflue domestiche

Small wastewater treatment systems for up to 50 PT — Part 3: Packaged and/or site assembled domestic wastewater treatment plants


Il "Quadro strategico per il trattamento delle acque reflue e degli effluenti" offre una prospettiva della situazione di questo settore in Spagna, con le strategie da applicare e gli interventi da effettuare nel periodo 2000-2006, al fine di conformarsi alle esigenze comunitarie in materia di trattamento e smaltimento delle acque reflue urbane.

The "Strategic Framework for Sewerage and Waste-water Treatment" offers an overview of the situation in this sector in Spain indicating the strategies to apply and the assistance to be carried out in the period 2000-06 in order to comply with Community requirements regarding urban waste-water treatment and disposal.


Gli Stati membri avevano tempo sino a fine 1998 per adottare un trattamento più rigoroso delle acque reflue provenienti da agglomerati prima del loro scarico in aree sensibili, sino a fine 2000 per assicurare un adeguato trattamento delle acque reflue di grandi agglomerati che scaricano in acque non specificate e sino a fine 2005 per prevedere un adeguato trattamento per gli scarichi di agglomerati di medie dimensioni e per gli scarichi, provenienti da piccoli agglomerati, in acque dolci e in estuari.

Member States had until the end of 1998 to ensure stringent treatment for wastewater from agglomerations discharging into sensitive areas. They had until end 2000 for ensuring appropriate treatment from large agglomerations discharging into undesignated waters and until the end of 2005 for discharges from medium-sized agglomerations and discharges to freshwater and estuaries from small agglomerations.


La direttiva sul trattamento delle acque reflue urbane disciplina la raccolta, il trattamento e lo scarico delle acque reflue urbane, nonché il trattamento e lo scarico delle acque reflue originate da taluni settori industriali.

Directive 91/271/EEC concerning urban waste-water treatment governs the collection, treatment, and discharge of urban waste water and the treatment and discharge of waste water from certain industrial sectors.


39. chiede l'attuazione rigorosa delle norme esistenti in materia di trattamento delle acque reflue e dei piani obbligatori di gestione idrica da parte degli operatori, in cooperazione con le società di gestione dell'acqua potabile e le autorità competenti; sottolinea, tuttavia, che gli impianti di trattamento esistenti non sono dotati degli strumenti idonei per trattare le acque reflue della fratturazione idraulica e potrebbero scaricare inquinanti nei corsi d'acqua; ritiene, a tal fine, che le autorità competenti devono eseguire una valutazione completa di tutti gli impianti pertinenti di trattamento delle acque negli Stati membri inte ...[+++]

39. Calls for strict implementation of existing waste water treatment standards and compulsory water management plans by operators, in cooperation with the drinking water companies and the competent authorities; stresses, however, that existing treatment plants are ill-equipped to treat hydraulic fracturing waste water and may be discharging pollutants into rivers and streams; considers, to this end, that a full assessment of all the relevant water treatment plants in the Member States concerned should be carried on by the competent authorities;


37. invita la Commissione e gli Stati membri a garantire l'applicazione dei principi «chi inquina paga» e «chi usa paga» mediante sistemi di tariffazione trasparenti ed efficienti attuati in tutti i settori che utilizzano l'acqua e finalizzati al recupero dei costi dei servizi idrici, inclusi i costi ambientali e delle risorse, come stabilito nella direttiva quadro sulle acque; sottolinea tuttavia che occorre tenere conto delle problematiche sociali nel determinare le tariffe per l'acqua e che l'acqua pulita deve essere disponibile a prezzi ragionevoli per le necessità umane; invita altresì la Commissione e gli Stati membri a valutare e rivedere i sussidi dannosi per l'acqua e a mettere a punto e introdurre ulteriori strumenti economici per ...[+++]

37. Calls on the Commission and Member States to ensure the application of the ‘polluter pays’ and ‘user pays’ principles by means of transparent and effective pricing schemes implemented in all water-using sectors that aim at the recovery of the costs of water services, including environmental and resource costs, as set down in the Water Framework Directive; underlines however that social issues should be taken into account when setting water tariffs and that clean water should be available at an affordable price for human needs; furthermore, calls on the Commission and the Member States to assess and revise subsidies harmful for water and to develop and introduce further economic instruments to reduce environmentally-detrimental activity ...[+++]


37. invita la Commissione e gli Stati membri a garantire l'applicazione dei principi "chi inquina paga" e "chi usa paga" mediante sistemi di tariffazione trasparenti ed efficienti attuati in tutti i settori che utilizzano l'acqua e finalizzati al recupero dei costi dei servizi idrici, inclusi i costi ambientali e delle risorse, come stabilito nella direttiva quadro sulle acque; sottolinea tuttavia che occorre tenere conto delle problematiche sociali nel determinare le tariffe per l'acqua e che l'acqua pulita deve essere disponibile a prezzi ragionevoli per le necessità umane; invita altresì la Commissione e gli Stati membri a valutare e rivedere i sussidi dannosi per l'acqua e a mettere a punto e introdurre ulteriori strumenti economici per ...[+++]

37. Calls on the Commission and Member States to ensure the application of the ‘polluter pays’ and ‘user pays’ principles by means of transparent and effective pricing schemes implemented in all water-using sectors that aim at the recovery of the costs of water services, including environmental and resource costs, as set down in the Water Framework Directive; underlines however that social issues should be taken into account when setting water tariffs and that clean water should be available at an affordable price for human needs; furthermore, calls on the Commission and the Member States to assess and revise subsidies harmful for water and to develop and introduce further economic instruments to reduce environmentally-detrimental activity ...[+++]


9. constata che, nonostante i progressi compiuti nell'attuazione della direttiva concernente il trattamento delle acque reflue urbane, permangono ancora lacune sul grado di conformità delle reti fognarie e/o del trattamento delle acque; chiede alla Commissione di fornire maggiore sostegno al finanziamento degli impianti di trattamento delle acque reflue e delle infrastrutture su piccola e grande scala per le reti fognarie nell'UE, incluso il riutilizzo delle acque reflue trattate a fini industriali e di irrigazione;

9. Notes that despite the progress made in the implementation of the Urban Waste Water Treatment Directive, there are still gaps concerning the compliance rates on collecting systems and/or treatment; asks the Commission to provide more support for the financing of waste water treatment plants and small- and large-scale infrastructure for collecting systems in the EU, including the reuse of treated waste water for irrigation and industrial purposes;


Dalla relazione emerge che gli Stati membri più “vecchi” (UE-15) hanno mantenuto un buon livello di trattamento delle acque reflue e hanno registrato progressi per quanto riguarda il trattamento delle “acque sensibili”, mentre gli Stati membri più recenti (UE-12) hanno registrato miglioramenti nella raccolta e nel trattamento generali.

It reveals that most longstanding EU Member States (EU-15) maintained good standards of waste water treatment and improved on treatment of sensitive waters, while newer Members States (EU-12) improved on overall collection and treatment.


(9 bis) Gli Stati membri sono comunque tenuti a osservare la direttiva 2000/60/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 23 ottobre 2000, che istituisce un quadro per l'azione comunitaria in materia di acque introducendo sistemi idonei e adeguati per il trattamento delle acque e segnatamente impianti di depurazione con un ciclo di trattamento terziario di cui alla direttiva 91/271/CEE del Consiglio, del 21 maggio 1991, concernente il trattamento delle acque reflue urbane.

(9a) Member States are nonetheless required to comply with Directive 2000/60/EC of the European Parliament and of the Council of 23 October 2000 establishing a framework for Community action in the field of water policy by implementing adequate and appropriate water treatment systems and, specifically, equipping waste water treatment plants with a tertiary treatment stage in accordance with Council Directive 91/271/EEC of 21 May 1991 concerning urban waste-water treatment.


Tutti i rifiuti ottenuti nel corso delle diverse fasi del processo di trattamento delle acque reflue urbane, domestiche e industriali di cui all’articolo 2 della direttiva 91/271/CEE del Consiglio, del 21 maggio 1991, concernente il trattamento delle acque reflue urbane (2), senza tenere conto dell’ulteriore trattamento di questi rifiuti e dell’origine delle acque reflue.

All waste obtained from the various phases of the urban, domestic and industrial waste water as defined in Article 2 of Council Directive 91/271/EEC of 21 May 1991 concerning urban waste-water treatment (2), irrespective of any further processing of such waste and irrespective also of the origin of the water.


Ai sensi della direttiva UE sul trattamento delle acque reflue urbane , gli agglomerati (i centri urbani medi e grandi) di più di 15 000 abitanti devono disporre di sistemi di raccolta delle acque reflue e sono tenuti a sottoporle a trattamento secondario (ossia trattamento biologico) per eliminare le sostanze inquinanti prima che siano scaricate in mare o nelle acque dolci.

Under the EU Urban Wastewater Treatment Directive, agglomerations (towns and cities) of more than 15,000 inhabitants are required to have systems for collecting their waste water and giving it secondary (i.e biological) treatment to remove pollutants before it is discharged into the sea or fresh waters.


Se in tutti i paesi del Baltico venissero usati detergenti privi di fosfati e si mantenesse il trattamento delle acque reflue allo stesso livello dell'anno 2000, non si otterrebbero miglioramenti enormi; i miglioramenti sarebbero più importanti se pur continuando ad usare detergenti a base di fosfati, si migliorasse il trattamento delle acque reflue in linea con quanto prescritto dalla direttiva 91/271/CE sul trattamento delle acque reflue urbane.

A scenario in which phosphate-free detergents are used in all Baltic countries while maintaining waste water treatment at the same level as in the year 2000 shows less improvement than a scenario in which use of phosphate-based detergents is maintained but waste water treatment is improved in line with the Urban Waste Water Treatment Directive.


La direttiva 91/271/CEE3 concernente il trattamento delle acque reflue urbane, che richiede il trattamento terziario (attraverso il quale vengono eliminati i fosfati) negli impianti di trattamento delle acque reflue in agglomerati con un numero di abitanti equivalenti superiore a 10.000 , se le acque vengono immesse in aree sensibili in termini di eutrofizzazione;

Directive 91/271/EEC3 concerning urban waste water treatment (UWWTD) under which tertiary treatment (which removes phosphates) is required at waste water treatment plants serving agglomerations of more than 10,000 population equivalents, and which discharge into areas sensitive to eutrophication;


* Considerando il livello insufficiente del trattamento delle acque reflue negli impianti di trattamento e il fatto che una percentuale elevata delle acque reflue non viene nemmeno raccolta, la situazione del trattamento delle acque reflue in Europa appare ancora molto insoddisfacente.

Considering the insufficient waste water treatment by treatment plants and, additionally, the fact that a high percentage of waste water is not even collected, the waste water treatment situation in Europe is still very unsatisfactory.


La direttiva sul trattamento delle acque reflue urbane (direttiva 91/271/CEE del Consiglio concernente il trattamento delle acque reflue urbane) tratta questa forma di inquinamento e impone alle città e agli altri centri abitati di rispettare le norme per la raccolta e il trattamento delle acque reflue entro scadenze stabilite nella direttiva (queste scadenze sono rispettivamente alla fine del 1998, 2000 e 2005, in funzione della sensibilità dell'acqua ricevente e delle dimensioni del centro urbano).

The Urban Waste Water Treatment Directive (Council Directive 91/271/EEC concerning urban waste water treatment) addresses this pollution by requiring that cities, towns and other population centres meet minimum waste water collection and treatment standards by deadlines stipulated in the directive (these deadlines expire at the end of 1998, 2000 and 2005 depending on the sensitivity of the receiving water and size of the population centre).


(55) Secondo le indicazioni degli studi tecnici (finora eseguiti nel quadro del piano generale per il trattamento delle acque reflue nel bacino Saja/Besaya, gli scarichi effettuati dalle imprese industriali che operano nella zona, fra cui SNIACE, dovranno essere trattati all'origine dalle imprese stesse; inoltre, le acque così trattate potranno passare ad alimentare il sistema delle acque reflue in base ai limiti fissati dalle norme sugli scarichi e a condizione che sia corrisposto il pagamento del canone relativo al carico inquinante consentito. È stata scartata, in quanto troppo complessa, la soluzione che prevedeva il trattamento di t ...[+++]

(55) According to the technical studies carried out so far under the general plan for waste water treatment in the Saja/Besaya basin, waste water discharged by industrial firms in the area, including SNIACE, will have to be treated at source by the firms themselves, and treated effluents will be allowed to be fed into the waste water system in accordance with the limits laid down in the Regulations on Discharges and subject to the payment of user charges reflecting the permissible pollutant load. The option of treating all the industrial waste water in a specific treatment line alongside the municipal water treatment plant has been rejec ...[+++]