WordscopeSta cercando la traduzione precisa di una parola in contesto?
Per aiutarla, Wordscope ha indicizzato migliaia di siti di qualità.
Share this page!
   
Wordscope Video
«Tyler DeWitt: Ehi insegnanti! Rendete la scienza divertente - TED Talks -»

(video con sottotitoli in italiano)
Wordscope Video
«Tyler DeWitt: Ehi insegnanti! Rendete la scienza divertente - TED Talks -»

(video con sottotitoli in italiano)

Traduzione di «giornalista giudiziario » (Italiano → Inglese) :

TERMINOLOGIA
see also In-Context Translations below
cronista | giornalista giudiziaria | giornalista giudiziario | giornalista giudiziario/giornalista giudiziaria

crime reporter | forensic journalist | crime and defence correspondent | crime journalist


commentatore politico | giornalista politica | giornalista politico/giornalista politica | giornalista politico

journalist specialising in EU politics | journalist specialising in global politics | political commentator | political journalist


corrispondente economico-finanziaria | giornalista economico-finanziaria | corrispondente economico-finanziario | giornalista economico/giornalista economica

business and finance journalist | foreign business correspondent | business and economics journalist | business journalist


potere giudiziario [ ordine giudiziario ]

judicial power


riforma giudiziaria [ revisione dell'ordinamento giudiziario | riforma dell'ordinamento giudiziario ]

judicial reform




provvedimento giudiziario di liquidazione | provvedimento giudiziario di scioglimento

judicial winding-up order


giurisdizione giudiziaria [ corte d'appello | tribunale di prima istanza | tribunale giudiziario ]

ordinary court of law [ county court | court of bankruptcy | court of first instance | court of justice | district court ]




perito | esperto giudiziario

expert witness | authorised expert
IN-CONTEXT TRANSLATIONS
Per quanto a Sua conoscenza, sono state attuate misure esecutive di tipo giudiziario o amministrativo su iniziativa di un creditore a norma della convenzione?

To your knowledge, has there been any judicial or administrative enforcement action taken by a creditor under the Convention?


9. esprime profonda preoccupazione per i preparativi della Republika Srpska finalizzati alla tenuta di un referendum a livello di entità sul sistema giudiziario statale, che sfida la coesione, la sovranità e l'integrità del paese e rischia di minare i progressi nel processo di integrazione all'UE; sottolinea che eventuali carenze del sistema giudiziario della Bosnia-Erzegovina dovrebbero essere affrontate nel quadro del dialogo strutturato sulla giustizia;

9. Is deeply concerned by the Republika Srpska’s preparations to hold an entity-level referendum on the state-level judiciary, which challenges the cohesion, sovereignty and integrity of the country and risks undermining progress in the EU integration process; stresses that any shortcomings in the BiH judiciary should be addressed within the framework of the structured dialogue on justice;


6. esprime profonda preoccupazione in merito ai preparativi in corso nella Republika Srpska per tenere un referendum sul Tribunale e sulla Procura della Bosnia-Erzegovina, che può essere anche interpretato come una sfida all'integrità territoriale e alla sovranità della Bosnia-Erzegovina; condanna inoltre la recente decisione del governo della Republika Srpska di interrompere la cooperazione con talune autorità giudiziarie e agenzie di contrasto nel paese; sottolinea che qualsiasi carenza del sistema giudiziario della Bosnia-Erzegovina e altre eventuali questioni relative allo Stato di diritto dovrebbero essere trattate nel quadro di un ...[+++]

6. Expresses serious concern about the ongoing preparations for the holding of a referendum in Republika Srpska on the BiH Court and Prosecutor’s Office, which might also be seen as a challenge to the territorial integrity and sovereignty of BiH; condemns, furthermore, the recent decision of the Republika Srpska Government to suspend cooperation with certain judicial and law enforcement agencies in the country; stresses that any shortcomings of the BiH judicial system and other rule of law issues should be addressed in the framework of the structured dialogue on justice; reiterates the commitment to maintain the reform of the judiciary and issues related ...[+++]


K. considerando che Ahmed Rilwan, un giornalista critico nei confronti del governo, è "scomparso" nell'agosto 2014 senza mai essere stato ritrovato e che si teme per la sua vita;

K. whereas Ahmed Rilwan, a journalist critical of the government who ‘disappeared’ in August 2014, is still missing and is now feared dead;


K. considerando che Ahmed Rilwan, un giornalista critico nei confronti del governo, è "scomparso" nell'agosto 2014 senza mai essere stato ritrovato e che si teme per la sua vita;

K. whereas Ahmed Rilwan, a journalist critical of the government who ‘disappeared’ in August 2014, is still missing and is now feared dead;


E. considerando che l'accusa si riferisce a dichiarazioni che Stelios Kouloglou avrebbe fatto alla stampa nel 2010 in merito alla probità di taluni membri del personale del carcere di Patrasso, in un'epoca in cui egli lavorava come giornalista e produceva soprattutto reportage televisivi;

E. whereas that accusation relates to statements which Stelios Kouloglou is claimed to have made to the press in 2010 about the probity of certain members of the prison staff in Patras, at a time when he was a journalist chiefly producing television reporting;


E. considerando che l'accusa si riferisce a dichiarazioni che Stelios Kouloglou avrebbe fatto alla stampa nel 2010 in merito alla probità di taluni membri del personale del carcere di Patrasso, in un'epoca in cui egli lavorava come giornalista e produceva soprattutto reportage televisivi;

E. whereas that accusation relates to statements which Stelios Kouloglou is claimed to have made to the press in 2010 about the probity of certain members of the prison staff in Patras, at a time when he was a journalist chiefly producing television reporting;


4. chiede al governo delle Maldive di garantire la piena imparzialità del potere giudiziario e di rispettare le garanzie processuali e il diritto a un processo equo, imparziale e indipendente; sottolinea la necessità di depoliticizzare la magistratura e i servizi di sicurezza del paese;

4. Calls on the Maldivian Government to guarantee full impartiality of the judiciary and to respect due process of law and the right to a fair, impartial and independent trial; stresses the need to depoliticise the country’s judiciary and security services;


25. chiede una riforma urgente del sistema giudiziario al fine di garantire gli standard internazionali sul giusto processo, ai sensi dell'articolo 10 della Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo;

25. Calls for an urgent reform of the justice system to ensure international fair trial standards, as provided for in Article 10 of the Universal Declaration of Human Rights;


2. sottolinea che, mentre l'accordo di Dayton era oltremodo necessario per porre immediatamente fine ai combattimenti, è indispensabile avviare una revisione costituzionale e un processo di riforma sostanziali nel paese, in particolare, tra l'altro, negli ambiti socio-economico e giudiziario; sottolinea che ciò è necessario per consentire al quadro istituzionale del paese di funzionare in modo efficace ed efficiente e perché siano soddisfatti gli impegni della Bosnia-Erzegovina in quanto membro del Consiglio d'Europa; sottolinea che tali riforme saranno necessarie per condurre negoziati di adesione con l'UE;

2. Underlines the fact that, while the Dayton Accord was a much-needed agreement in terms of putting an immediate end to the fighting, it is essential to initiate a substantial constitutional review and reform process in the country, including in socio-economic, judicial, and other fields; stresses that this is necessary in order to make the country’s institutional framework work effectively and efficiently, and to meet BiH’s commitments as a member of the Council of Europe; stresses that these reforms will be needed in order to conduct accession talks with the EU;


5. invita le entità e il sistema giudiziario a livello statale ad assicurare alla giustizia i responsabili di crimini di guerra e a soddisfare le aspettative di centinaia di migliaia di vittime della guerra in Bosnia-Erzegovina, al fine di facilitare il processo di riconciliazione e la coesistenza pacifica di tutte e tre le comunità etniche sull'intero territorio della Bosnia-Erzegovina;

5. Calls on the entities and the state-level judicial system to bring the perpetrators of war crimes to justice, and to fulfil the expectations of the hundreds of thousands of victims of the war in Bosnia and Herzegovina with a view to facilitating the reconciliation process and the peaceful coexistence of all three ethnic communities throughout the territory of Bosnia and Herzegovina;


9. chiede di porre fine alla retorica nazionalistica e secessionista che produce divisioni e contrapposizioni nella società e pregiudica le basi dell'accordo di pace di Dayton; esprime profonda preoccupazione per la dichiarazione adottata il 25 aprile 2015 dal congresso dell'Alleanza dei socialdemocratici indipendenti (SNSD) a Sarajevo Est, in cui si chiede, fra l'altro, un referendum sull'indipendenza della Republika Srpska nel 2018; esprime altresì preoccupazione riguardo ai preparativi per l'organizzazione di un referendum a livello di entità sul sistema giudiziario a livello ...[+++]

9. Calls for a halt to divisive nationalistic and secessionist rhetoric that polarises society and undermines the basic core of the Dayton Peace Agreement; expresses its deep concern regarding the declaration adopted on 25 April 2015 by the congress of the Alliance of Independent Social Democrats (SNSD) in eastern Sarajevo calling inter alia for a referendum on the independence of the Republika Srpska in 2018; is also concerned about the preparations on holding an entity-level referendum on the state-level judiciary in the Republika Sr ...[+++]


40. chiede consultazioni rafforzate tra gli Stati membri per quanto riguarda trasferimenti verso regioni o paesi fragili e instabili, in particolare quelli che dimostrano un atteggiamento aggressivo nei confronti del proprio vicinato; chiede una verifica approfondita e sistematica dell'applicazione del regime di sanzioni UE nei confronti della Russia per le esportazioni di armi e la vendita di tecnologie a duplice uso; invita gli Stati membri a creare un elenco di persone (comprese le persone giuridiche e gli individui) che sono state condannate per aver violato la legislazione collegata alle esportazioni di armi e per casi di comprovata deviazione, nonché di persone che, pur non essendo state condannate in ambito ...[+++]

40. Calls for enhanced consultations between Member States with regard to transfers to fragile and unstable regions or countries, in particular those that are acting aggressively in their neighbourhood; calls for a deep and systematic verification of implementation of the EU sanctions regime against Russia in arms exports and sales of dual-use technologies; calls on the Member States to establish a list of persons (including entities and individuals) that have been convicted of violating arms export-related legislation and of cases of identified diversion and persons who have not been convicted by a court but are known to be involved in illegal arms tra ...[+++]


8. condanna con forza il ricorso a un processo di massa nell'ambito del procedimento giudiziario e invita le autorità egiziane a rispettare il diritto internazionale nonché ad assicurare le più rigorose norme internazionali per quanto riguarda il diritto a un processo equo e giusto; invita le autorità egiziane a rilasciare tutte le persone detenute per aver esercitato pacificamente il loro diritto alla libertà di espressione, di riunione e di associazione sancito dalla Costituzione egiziana e da altre convenzioni internazionali di cui l'Egitto è firmatario; esprime profonda preoccupazione per il grave peggioramento del contesto mediatico ...[+++]

8. Strongly condemns the use of a mass trial in the judicial process and calls on the Egyptian authorities to abide by international law and safeguard the highest international standards with regard to the right to a fair trial and due process; calls on the Egyptian authorities to release those detained for peacefully exercising their right to freedom of expression, assembly and association as enshrined in the Egyptian constitution and other international conventions to which Egypt is a party; expresses its profound preoccupation with the severe deterioration of the media environment; condemns the trials against and conviction of Egyptian and foreign journalists, in absen ...[+++]


138. è del parere che l'UE debba potenziare gli sforzi volti a promuovere lo Stato di diritto e l'indipendenza della magistratura a livello multilaterale e bilaterale; incoraggia l'Unione europea a sostenere l'equa amministrazione della giustizia in tutto il mondo mediante l'assistenza ai processi di riforme legislative e istituzionali nei paesi terzi; incoraggia altresì le delegazioni dell'UE e le ambasciate degli Stati membri a monitorare sistematicamente i processi al fine di promuovere l'indipendenza del potere giudiziario;

138. Is of the opinion that the EU should strengthen its efforts to promote the rule of law and the independence of the judiciary at multilateral and bilateral levels; encourages the EU to support the fair administration of justice worldwide by assisting processes of legislative and institutional reforms in third countries; also encourages the EU Delegations and Member States’ embassies to systematically pursue trial monitoring with a view to promoting the independence of the judiciary;


100. deplora l'assenza di politiche di prevenzione sulla violenza di genere, la mancanza di sostegno alle vittime e l'alto tasso di impunità dei colpevoli in un gran numero di paesi; invita il SEAE a condividere le migliori prassi con i paesi terzi sulle procedure legislative e i programmi di formazione per il personale di polizia, giudiziario e i funzionari pubblici; esorta l'UE a sostenere le organizzazioni della società civile che lavorano per proteggere i diritti umani e promuovere la parità di genere nei paesi terzi, e a collaborare da vicino con le organizzazioni internazionali attive nel campo della parità di genere, come l'OIL, l ...[+++]

100. Deplores the lack of prevention policies on gender-based violence, the lack of victim support and the high rate of impunity for offenders in a large number of countries; asks the EEAS to exchange good practices with third countries on law-making procedures and training programmes for police, judicial personnel and civil servants; urges the EU to support civil society organisations working to defend human rights and promote gender equality in third countries, and to cooperate closely with international organisations active in the gender equality field, such as the ILO, the OECD, the UN and the African Union, with a view to creating s ...[+++]


46. ricorda che la politica di allargamento dell'UE costituisce uno degli strumenti più efficaci per rafforzare il rispetto dei diritti umani e dei principi democratici; deplora che la Commissione Juncker abbia deciso esplicitamente di congelare il processo di allargamento, ma accoglie con favore la messa in atto, nei negoziati di adesione, del nuovo approccio ai capitoli riguardanti il sistema giudiziario e i diritti fondamentali nonché la giustizia, la libertà e la sicurezza, che tiene debitamente conto del tempo necessario per la corretta attuazione delle riforme in questione;

46. Recalls that EU enlargement policy is one of the strongest tools for reinforcing respect for human rights and democratic principles; regrets the explicit freeze on enlargement decided by the Juncker Commission, but welcomes the implementation of the new approach in accession negotiations to the chapters covering the judiciary and fundamental rights and justice, freedom, and security, which duly takes into account the time needed for the reforms concerned to be properly implemented;


Sostenere processi elettorali e migliorare lo Stato di diritto, l'indipendenza del sistema giudiziario e un'amministrazione imparziale nei paesi terzi

Supporting electoral processes and enhancing the rule of law, independence of the judiciary and impartial administration in third countries


80. riafferma il suo forte impegno volto a porre fine all'impunità per i più gravi crimini che preoccupano la comunità internazionale nonché a offrire giustizia alle vittime di crimini di guerra, crimini contro l'umanità e genocidio e ribadisce pertanto il suo saldo sostegno alla Corte penale internazionale (CPI); ritiene deplorevole che nessuno Stato abbia ratificato lo statuto di Roma nel 2014; pone l'accento sulla responsabilità di far cessare l'impunità e di perseguire i responsabili di genocidi, crimini contro l'umanità e crimini di guerra, compresi i crimini connessi alla violenza sessuale; esprime grave preoccupazione per la mancata esecuzione di numerosi mandati d'arresto; chiede che l'UE perseveri nel suo forte sostegno diplomatico ...[+++]

80. Reaffirms its strong commitment to ending impunity for the most serious crimes of concern to the international community and to providing justice for the victims of war crimes, crimes against humanity and genocide, and reiterates therefore its strong support for the International Criminal Court (ICC); considers it regrettable that no state ratified the Rome Statute in 2014; emphasises the responsibility to put an end to impunity and prosecute those responsible for genocide, crimes against humanity and war crimes, including those related to sexual violence; expresses serious concern that several arrest warrants have still not been executed; urges that the EU continue its strong diplomatic and political support for strengthening and expan ...[+++]


81. riafferma il suo forte impegno volto a porre fine all'impunità per i più gravi crimini che preoccupano la comunità internazionale nonché a offrire giustizia alle vittime di crimini di guerra, crimini contro l'umanità e genocidio e ribadisce pertanto il suo saldo sostegno alla Corte penale internazionale (CPI); ritiene deplorevole che nessuno Stato abbia ratificato lo statuto di Roma nel 2014; pone l'accento sulla responsabilità di far cessare l'impunità e di perseguire i responsabili di genocidi, crimini contro l'umanità e crimini di guerra, compresi i crimini connessi alla violenza sessuale; esprime grave preoccupazione per la mancata esecuzione di numerosi mandati d'arresto; chiede che l'UE perseveri nel suo forte sostegno diplomatico ...[+++]

81. Reaffirms its strong commitment to ending impunity for the most serious crimes of concern to the international community and to providing justice for the victims of war crimes, crimes against humanity and genocide, and reiterates therefore its strong support for the International Criminal Court (ICC); considers it regrettable that no state ratified the Rome Statute in 2014; emphasises the responsibility to put an end to impunity and prosecute those responsible for genocide, crimes against humanity and war crimes, including those related to sexual violence; expresses serious concern that several arrest warrants have still not been executed; urges that the EU continue its strong diplomatic and political support for strengthening and expan ...[+++]


121. sottolinea l'impegno dell'UE nel sostenere e promuovere il rispetto dei diritti umani e dei valori democratici nelle sue relazioni con il resto del mondo; ricorda che i regimi democratici sono caratterizzati non solo da processi elettorali liberi ed equi, ma anche, segnatamente, dalla libertà di parola, di stampa e di associazione, dallo Stato di diritto e dall'assunzione di responsabilità, dall'indipendenza del sistema giudiziario e da una amministrazione imparziale; sottolinea che la democrazia e i diritti umani sono inestricabilmente connessi e si consolidano a vicenda, come ricordato nelle conclusioni del Consiglio del 18 novemb ...[+++]

121. Emphasises the EU’s engagement in upholding and promoting respect for human rights and democratic values in its relations with the wider world; recalls that democratic regimes are characterised not only by free and fair electoral processes, but also by freedom of speech, the press and association, the rule of law and accountability, the independence of the judiciary, and impartial administration, among other aspects; stresses that democracy and human rights are inextricably linked and mutually reinforcing, as recalled in the Council conclusions of 18 November 2009 on democracy support in the EU’s external relations; welcomes the fac ...[+++]


I. considerando che per definire un regime democratico non è sufficiente l'organizzazione di elezioni libere, ma sono altresì necessari un'amministrazione trasparente, il rispetto dello Stato di diritto, la libertà di espressione, il rispetto dei diritti umani, l'esistenza di un sistema giudiziario indipendente e il rispetto del diritto internazionale e degli accordi e orientamenti internazionali relativi al rispetto dei diritti umani;

I. whereas, in addition to the holding of free elections, features of democratic regimes include transparent governance, respect for the rule of law, freedom of expression, respect for human rights, the existence of an independent judicial system, and respect for international law and international agreements and guidelines on respecting human rights;


46. ricorda che la politica di allargamento dell'UE costituisce uno degli strumenti più efficaci per rafforzare il rispetto dei diritti umani e dei principi democratici; osserva che il processo di allargamento verrà portato avanti nonostante il fatto che non vi potranno essere nuove adesioni fino al 2019, in considerazione dello stato dei negoziati e della situazione nei paesi interessati, e accoglie con favore la messa in atto, nei negoziati di adesione, del nuovo approccio ai capitoli riguardanti il sistema giudiziario e i diritti fondamentali nonché la giustizia, la libertà e la sicurezza, che tiene debitamente conto del tempo necessa ...[+++]

46. Recalls that EU enlargement policy is one of the strongest tools for reinforcing respect for human rights and democratic principles; notes that the enlargement process will be pursued despite the fact that no enlargement can take place until 2019 because of the state of negotiations and the situation in the countries concerned, and welcomes the implementation of the new approach in accession negotiations to the chapters covering the judiciary and fundamental rights and justice, freedom, and security, which duly takes into account the time needed for the reforms concerned to be properly implemented;


49. osserva con preoccupazione il deterioramento delle culture politiche democratiche in alcuni paesi candidati e potenzialmente candidati e in diversi paesi del vicinato europeo; ricorda che il buon governo, il rispetto dello Stato di diritto, il diritto alla libertà di espressione, il rispetto dei diritti umani, il dialogo politico, il raggiungimento di un compromesso e l'inclusione di tutte le parti interessate nel processo decisionale sono centrali nei regimi democratici; constata con pari preoccupazione gli scarsi progressi compiuti dai paesi dell'allargamento al fine di potenziare l'indipendenza del sistema giudiziario e la lotta alla cor ...[+++]

49. Notes with concern the deterioration of democratic political cultures in some candidate and potential candidate countries and in a number of European neighbourhood countries; recalls that good governance, respect for the rule of law, freedom of opinion and human rights, political dialogue, achievement of compromise and inclusiveness of all stakeholders in the decision-making process are at the heart of democratic regimes; notes with equal concern the weak progress made by enlargement countries in improving the independence of the judiciary and fighting corruption; joins the Commission in urging the enlargement countries to build up c ...[+++]


101. deplora l'assenza di politiche di prevenzione sulla violenza di genere, la mancanza di sostegno alle vittime e l'alto tasso di impunità dei colpevoli in un gran numero di paesi; invita il SEAE a condividere le migliori prassi con i paesi terzi sulle procedure legislative e i programmi di formazione per il personale di polizia, giudiziario e i funzionari pubblici; esorta l'UE a sostenere le organizzazioni della società civile che lavorano per proteggere i diritti umani e promuovere la parità di genere nei paesi terzi, e a collaborare da vicino con le organizzazioni internazionali attive nel campo della parità di genere, come l'OIL, l ...[+++]

101. Deplores the lack of prevention policies on gender-based violence, the lack of victim support and the high rate of impunity for offenders in a large number of countries; asks the EEAS to exchange good practices with third countries on law-making procedures and training programmes for police, judicial personnel and civil servants; urges the EU to support civil society organisations working to defend human rights and promote gender equality in third countries, and to cooperate closely with international organisations active in the gender equality field, such as the ILO, the OECD, the UN and the African Union, with a view to creating s ...[+++]