WordscopeSta cercando la traduzione precisa di una parola in contesto?
Per aiutarla, Wordscope ha indicizzato migliaia di siti di qualità.
Opinioni dei nostri clienti e partner«Usiamo i servizi di Wordscope ogni giorno. Questo strumento è un enorme aiuto per trovare informazioni precise e in caso di dubbio in merito alla traduzione di un termine in un contesto specifico.»

Lionel Stassar
Direttore del reparto di traduzione

Office National de l'Emploi (ONEM)
Share this page!
   
Wordscope Video
«Cos'ha di sexy la matematica? - TED Talks -»

(video con sottotitoli in italiano)

Traduzione di «decisione del consiglio » (Italiano → Inglese) :

TERMINOLOGIA
see also In-Context Translations below
decisione del Consiglio relativa al sistema delle risorse proprie delle Comunità europee | decisione del Consiglio sulle risorse proprie

Council Decision on own resources | Council Decision on the system of own resources of the European Union | Council Decision on the system of the European Communities' own resources | Own Resources Decision


Decisione del Consiglio relativa alla realizzazione di un grado elevato di convergenza delle politiche economiche degli Stati Membri della C.E.E. | decisione sulla convergenza

convergence decision | Council Decision on the attainment of a high degree of convergence of the economic policies in the Member States of the E.E.C.


decisione (UE) [ decisione comunitaria | decisione del Consiglio | decisione del Consiglio europeo | decisione della Banca centrale europea | decisione della Commissione | decisione del Parlamento europeo ]

decision (EU) [ Commission Decision | Community decision | Council Decision | decision of the European Central Bank | decision of the European Council | decision of the European Parliament | European Council decision ]


decisione comitatologia | decisione procedura di comitato | decisione del Consiglio recante modalità per l'esercizio delle competenze di esecuzione conferite alla Commissione

Comitology Decision | Council Decision laying down the procedures for the exercise of implementing powers conferred on the Commission | Decision on Committee Procedure


decisione di esecuzione [ decisione di esecuzione del Consiglio | decisione di esecuzione della Commissione ]

implementing decision [ Commission implementing decision | Council implementing decision ]


organo decisionale (UE) [ comitato di direzione (UE) | consiglio dei governatori (UE) | direttorio (UE) | organo di decisione (UE) ]

decision-making body (EU) [ board of governors (UE) | management committee (UE) ]


decisione negativa in materia d'asilo | decisione d'asilo negativa | decisione negativa sull'asilo | decisione negativa | decisione di rifiuto dell'asilo

negative asylum decision | negative decision | decision to refuse asylum


decisione positiva in materia d'asilo | decisione d'asilo positiva | decisione positiva sull'asilo | decisione positiva

positive asylum decision | positive decision


decisione in materia d'asilo | decisione d'asilo | decisione sull'asilo

asylum decision


interagire con il consiglio di amministrazione

interacting with the board of directors | make a presentation to the board of directors | interact with the board | interact with the board of directors
IN-CONTEXT TRANSLATIONS
[8] Decisione del Consiglio 2002/834/CE (GU L294, 29.10.2002, p.1), decisione del Consiglio 2002/835/CE (GUJ L294, 29.10.2002, p.44), decisione del Consiglio 2002/836/CE (GU L294, 29.10.2002, p.60), decisione del Consiglio 2002/837/Euratom (GU L294, 29.10.2002, p.74), decisione del Consiglio 2002/838/Euratom (GU L294, 29.10.2002, p.86).

[8] Council Decision 2002/834/EC (OJ L 294, 29.10.2002, p.1), Council Decision 2002/835/EC (OJ L 294, 29.10.2002, p.44), Council Decision 2002/836/EC (OJ L 294, 29.10.2002, p.60), Council Decision 2002/837/Euratom (OJ L 294, 29.10.2002, p.74), Council Decision 2002/838/Euratom (OJ L 294, 29.10.2002, p.86).


Ai fini della certezza del diritto, è opportuno abrogare la decisione del Consiglio, del 16 dicembre 1980, che istituisce il comitato consultivo per il programma fusione , la decisione 84/338/Euratom, CECA, CEE del Consiglio , la decisione del Consiglio 2006/970/Euratom , la decisione del Consiglio 2006/976/Euratom , la decisione del Consiglio 2006/977/Euratom , il regolamento (Euratom) n. 1908/2006, la decisione del Consiglio 2012/93/Euratom , il regolamento (Euratom) n. 139/2012, la decisione del Consiglio 2012/94/Euratom e la decisione del Consiglio 2012/95/Euratom

For reasons of legal certainty, the Council Decision of 16 December 1980 setting up the Consultative Committee for the Fusion Programme , Council Decision 84/338/Euratom, ECSC, EEC , Council Decision 2006/970/Euratom , Council Decision 2006/976/Euratom , Council Decision 2006/977/Euratom , Regulation (Euratom) No 1908/2006, Council Decision 2012/93/Euratom , Regulation (Euratom) No 139/2012, Council Decision 2012/94/Euratom and Council Decision 2012/95/Euratom should be repealed.


annullare la decisione del Consiglio contenuta nella lettera del 14 marzo 2014, inviata ai legali della ricorrente, riguardante la revisione della lista delle persone ed entità designate nell’allegato II della decisione del Consiglio 2010/413/PESC, contenente misure restrittive nei confronti dell’Iran, come modificata dalla decisione del Consiglio 2012/829/PESC del 21 dicembre 2012, e nell’allegato IX del regolamento (UE) n. 267/2012, contenente misure restrittive nei confronti dell’Iran, come attuato dal regolamento di esecuzione del Consiglio (UE) n. 1264/2012 del 21 dicembre 2012, nella parte in cui la decisione impugnata costituisce ...[+++]

annul the Council decision contained in the letter of 14 March 2014, addressed to the lawyers of the applicant, concerning review of the list of designated persons and entities in Annex II to Council Decision 2010/413/CFSP concerning restrictive measures against Iran, as amended by Council Decision 2012/829/CFSP of 21 December 2012, and in Annex IX to Regulation (EU) No 267/2012 concerning restrictive measures against Iran, as implemented by Council Implementing Regulation (EU) No 1264/2012 of 21 December 2012, in so far as the contested decision constitutes a refusal to remove the applicant from the list of persons and entities made sub ...[+++]


annullare la decisione del Consiglio 9 maggio 2011, 2011/273/PESC, nonché i conseguenti atti di esecuzione di tale decisione (e più precisamente la decisione del Consiglio 23 maggio 2011, 2011/302/PESC, che prevede il mantenimento del ricorrente nell’elenco dei destinatari delle misure restrittive previste dalla decisione 2011/273/PESC, nonché il regolamento (UE) del Consiglio 9 maggio 2011, n. 442, ed i suoi conseguenti atti di esecuzione — vale a dire il regolamento di esecuzione (UE) del Consiglio 23 maggio 2011, n. 504, e la sua rettifica), nella parte in cui riguardano il ricorrente;

annul Council Decision 2011/273/CFSP of 9 May 2011 and the subsequent measures implementing that decision (and, in particular, Council Decision 2011/302/CFSP of 23 May 2011, which provides for the applicant to be included on the list of persons covered by the restrictive measures provided for in Decision 2011/273/CFSP, and Council Regulation (EU) No 442/2011 of 9 May 2011 and the subsequent measures implementing it (namely, Council Implementing Regulation (EU) No 504/2011 of 23 May 2011 and the corrigendum thereto), in so far as they relate to the applicant;


Le misure in questione sono: decisione del Consiglio 28 giugno 2007, 2007/445/CE; decisione del Consiglio 20 dicembre 2007, 2007/868/CE; decisione del Consiglio 15 luglio 2008, 2008/583/CE; decisione del Consiglio 26 gennaio 2009, 2009/62/CE e regolamento (CE) del Consiglio 15 giugno 2009, n. 501.

The measures concerned are: Council Decision 2007/445/EC of 28 June 2007; Council Decision 2007/868/EC of 20 December 2007; Council Decision 2008/583/EC of 15 July 2008; Council Decision 2009/62/EC of 26 January 2009; and Council Regulation (EC) No 501/2009 of 15 June 2009.


La posizione che la Comunità deve adottare in seno al consiglio di stabilizzazione e di associazione istituito dall’accordo di stabilizzazione e di associazione tra le Comunità europee e i loro Stati membri, da una parte, e la Repubblica di Albania, dall’altra, relativamente al regolamento interno di detto consiglio di stabilizzazione e di associazione e alla delega dei suoi poteri al comitato di stabilizzazione e di associazione si basa sul progetto di decisione del consiglio di stabilizzazione e di associazione accluso alla presente decisione.

The position to be adopted by the Community within the Stabilisation and Association Council established by the Stabilisation and Association Agreement between the European Communities and their Member States, of the one part, and the Republic of Albania, of the other part, in relation to the rules of procedure of the said Stabilisation and Association Council and to the delegation of its powers to the Stabilisation and Association Committee shall be based on the draft decision of the Stabilisation and Association Council, attached to this Decision.


Ogni riferimento alla decisione del Consiglio 70/243/CECA, CEE, Euratom, del 21 aprile 1970, relativa alla sostituzione dei contributi finanziari degli Stati membri con risorse proprie delle Comunità , alla decisione 85/257/CEE, Euratom del Consiglio, del 7 maggio 1985, relativa al sistema delle risorse proprie delle Comunità , alla decisione 88/376/CEE, Euratom del Consiglio, del 24 giugno 1988, relativa al sistema delle risorse proprie delle Comunità , alla decisione 94/728/CE, Euratom del Consiglio, del 31 ottobre 1994, relativa al sistema delle risorse proprie delle Comunità europee , o alla decisione 2000/597/CE, Euratom deve intend ...[+++]

Any references to the Council Decision of 21 April 1970 on the replacement of financial contributions from Member States by the Communities’ own resources , to Council Decision 85/257/EEC, Euratom of 7 May 1985 on the Communities’ system of own resources , to Council Decision 88/376/EEC, Euratom of 24 June 1988 on the system of the Communities’ own resources , to Council Decision 94/728/EC, Euratom of 31 October 1994 on the system of the European Communities’ own resources or to Decision 2000/597/EC, Euratom shall be construed as references to this Decision.


EUROPA - EU law and publications - EUR-Lex - EUR-Lex - 32006D0850 - EN - 2006/850/CE: Decisione del Consiglio, del 20 novembre 2006 , che estende agli Stati membri non partecipanti l’applicazione della decisione 2006/849/CE di modifica e proroga della decisione 2001/923/CE che istituisce un programma di azione in materia di scambi, assistenza e formazione per la protezione dell’euro contro la contraffazione monetaria (programma Pericle ) - DECISIONE DEL CONSIGLIO // che estende agli Stati membri non partecipanti l’applicazione della decisione 2006/849/CE di modifica e proroga della decisione 2001/923/CE che istituisce un programma di azi ...[+++]

EUROPA - EU law and publications - EUR-Lex - EUR-Lex - 32006D0850 - EN - 2006/850/EC: Council Decision of 20 November 2006 extending to the non-participating Member States the application of Decision 2006/849/EC amending and extending Decision 2001/923/EC establishing an exchange, assistance and training programme for the protection of the euro against counterfeiting (the Pericles programme) - COUNCIL DECISION // (2006/850/EC)


EUROPA - EU law and publications - EUR-Lex - EUR-Lex - 32006D0076 - EN - 2006/76/CE: Decisione del Consiglio, del 30 gennaio 2006 , che estende agli Stati membri non partecipanti l’applicazione della decisione 2006/75/CE che modifica ed estende la decisione 2001/923/CE, che istituisce un programma di azione in materia di scambi, assistenza e formazione per la protezione dell’euro contro la contraffazione monetaria (programma Pericle ) - DECISIONE DEL CONSIGLIO // che estende agli Stati membri non partecipanti l’applicazione della decisione 2006/75/CE che modifica ed estende la decisione 2001/923/CE, che istituisce un programma di azione ...[+++]

EUROPA - EU law and publications - EUR-Lex - EUR-Lex - 32006D0076 - EN - 2006/76/EC: Council Decision of 30 January 2006 extending to the non-participating Member States the application of Decision 2006/75/EC amending and extending Decision 2001/923/EC establishing an exchange, assistance and training programme for the protection of the euro against counterfeiting (the Pericles programme) - COUNCIL DECISION // extending to the non-participating Member States the application of Decision 2006/75/EC amending and extending Decision 2001/923/EC establishing an exchange, assistance and training programme for the protection of the euro against ...[+++]


sulla proposta di decisione del Consiglio che estende agli Stati membri non partecipanti l'applicazione della decisione del Consiglio che modifica ed estende la decisione del Consiglio del 17 dicembre 2001, che istituisce un programma di azione in materia di scambi, assistenza e formazione per la protezione dell'euro contro la contraffazione monetaria (programma "Pericle")

on the proposal for a Council decision extending to the non-participating Member States the application of the Council Decision amending and extending the Council Decision of 17 December 2001 establishing an exchange, assistance and training programme for the protection of the euro against counterfeiting (the 'Pericles' programme)


Proposta di decisione del Consiglio che estende agli Stati membri non partecipanti l'applicazione della decisione del Consiglio che modifica ed estende la decisione del Consiglio del 17 dicembre 2001, che istituisce un programma di azione in materia di scambi, assistenza e formazione per la protezione dell'euro contro la contraffazione monetaria (programma "Pericle")

Proposal for a Council decision extending to the non-participating Member States the application of the Council Decision amending and extending the Council Decision of 17 December 2001 establishing an exchange, assistance and training programme for the protection of the euro against counterfeiting (the 'Pericles' programme)


Utilizzando quale base giuridica l'articolo 308 del trattato CE, il Consiglio ha presentato pertanto la proposta di decisione in esame allo scopo di estendere sic et simpliciter agli Stati membri che non fanno parte della zona euro il contenuto della proposta di decisione che modifica e proroga la decisione del Consiglio del 17 dicembre 2001, recante istituzione del programma Pericle, e il cui campo d'applicazione è limitato ai 12 Stati membri che hanno adottato l'euro.

Accordingly, the Council, taking Article 308 of the EC Treaty as the legal basis, has submitted this proposal for a decision with a view to the pure and simple extension to the non-eurozone Member States of the substance of the Council Decision amending and extending the Council Decision of 17 December 2001 establishing an exchange, assistance and training programme for the protection of the euro against counterfeiting (the 'Pericles' programme), whose scope is at present confined to the twelve eurozone Member States.


1. Per attuare le disposizioni transitorie della presente decisione, il consiglio di amministrazione istituito ai sensi dell’articolo 10 della presente decisione, sostituisce il consiglio di amministrazione istituito ai sensi della decisione 2000/820/GAI.

1. For the purpose of implementing the transitional provisions of this Decision, the Governing Board set up on the basis of Article 10 of this Decision shall substitute itself for the Governing Board set up on the basis of Decision 2000/820/JHA.


È pertanto opportuno modificare la decisione del Consiglio del 13 settembre 1999 concernente la fissazione delle condizioni di impiego del segretario generale del Consiglio dell'Unione europea, alto rappresentante per la politica estera e di sicurezza comune, e la decisione del Consiglio del 13 settembre 1999 concernente la fissazione delle condizioni di impiego del segretario generale aggiunto del Consiglio dell'Unione europea per adeguarle alle suddette modifiche,

It is therefore appropriate to amend the Council Decision of 13 September 1999 laying down the conditions of employment of the Secretary-General of the Council of the European Union, High Representative for the Common Foreign and Security Policy, and the Council Decision of 13 September 1999 laying down the conditions of employment of the Deputy Secretary-General of the Council of the European Union in order to reflect the aforementioned amendments,


– L’ordine del giorno reca la raccomandazione (A5-0212/2002 ), presentata dall’onorevole José María Gil-Robles Gil-Delgado a nome della commissione per gli affari costituzionali, sul progetto di decisione del Consiglio che modifica l'Atto recante elezione dei rappresentanti del Parlamento europeo a suffragio universale diretto, allegato alla decisione 76/787/CECA,, CEE, Euratom del Consiglio del 20 settembre 1976 (8964/2002 - C5-0225/2002 - 2002/0807(AVC)).

– The next item is a recommendation (A5-0212/2002 ) by Mr Gil-Robles Gil-Delgado, on behalf of the Committee on Constitutional Affairs, on the draft Council decision amending the Act concerning the election of representatives of the European Parliament, annexed to Council decision 76/787/ECSC, EEC, Euratom of 20 September 1976 [8964/2002 – C5-0225/2002 – 2002/0807(AVC)].


Subito dopo l’adozione della decisione del Consiglio del 28 maggio 2001 che istituiva la rete EUCPN, la Commissione ha intrapreso le azioni necessarie per assumersi le proprie responsabilità definite nella decisione del Consiglio.

Immediately after the adoption of the Council Decision of 28 May 2001 setting up the EUCPN the Commission engaged the necessary actions with a view to taking up its responsibilities as defined in the Council Decision.


DECISIONI PRESE A SEGUITO DELLA MANCATA ADESIONE DELLA NORVEGIA In seguito all'accordo politico del Consiglio "Affari generali" del 19 dicembre scorso (cfr. Comunicato stampa, doc. 11871/94, Presse 274), il 1u gennaio 1995 il Consiglio ha adottato le seguenti decisioni: - decisione che adegua gli strumenti relativi all'adesione di nuovi Stati membri all'Unione; - decisione che fissa l'ordine dell'esercizio della Presidenza del Consiglio; - decisione che modifica la decisione del Consiglio del 28 marzo 1994 concernente l'adozione delle decisioni a maggioranza qualificata del Consiglio.

DECISIONS TAKEN FOLLOWING NORWAY'S DECISION NOT TO ACCEDE Further to the political agreement reached in the General Affairs Council on 19 December 1994 (see Press Release 11871/94 Presse 274), on 1 January 1995 the Council adopted Decisions: - adjusting the instruments concerning the accession of new Member States to the Union; - determining the order in which the office of President of the Council shall be held; - amending the Council Decision of 28 March 1994 concerning the taking of decisions by qualified majority by the Council.


decisione del Consiglio che istituisce un programma d'azione comunitario per combattere le discriminazioni (2001-2006) ; decisione del Consiglio relativa al programma concernente la strategia comunitaria in materia di parità tra donne e uomini ; decisione del Consiglio e del Parlamento europeo che istituisce un programma d'azione comunitaria inteso ad incoraggiare la cooperazione tra gli Stati membri al fine di combattere l'emarginazione sociale ; decisione del Consiglio relativa a misure comunitarie di incentivazione nel settore dell'occupazione e decisione del Parlamento europeo e del Consiglio che istituisce un programma d'azione comunitario per la promozione delle organizzaz ...[+++]

Council Decision establishing a Community action programme to combat discrimination (2001 to 2006) ; Council Decision establishing a Programme relating to the Community framework strategy on gender equality ; Decision of the European Parliament and of the Council establishing a programme of Community action to encourage cooperation between Member States to combat social exclusion ; Council Decision on Community incentive measures in the field of employment , and Decision of the European Parliament and of the Council establishing a Community action programme to promote organisations active at European level in the field of equality between men and women ,


decisione del Consiglio che istituisce un programma d'azione comunitario per combattere le discriminazioni (2001-2006) ; decisione del Consiglio relativa al programma concernente la strategia comunitaria in materia di parità tra donne e uomini ; decisione del Parlamento europeo e del Consiglio che istituisce un programma d'azione comunitaria inteso a incoraggiare la cooperazione tra gli Stati membri al fine di combattere l'emarginazione sociale ; . decisione del Consiglio relativa a misure comunitarie di incentivazione nel settore dell'occupazione , e decisione del Parlamento europeo e del Consiglio che istituisce un programma d'azione comunitario per la promozione delle organiz ...[+++]

Council Decision establishing a Community action programme to combat discrimination (2001 to 2006) ; Council Decision establishing a Programme relating to the Community framework strategy on gender equality ; European Parliament and Council Decision establishing a programme of Community action to encourage cooperation between Member States to combat social exclusion ; Council Decision on Community incentive measures in the field of employment , and European Parliament and Council Decision establishing a Community action programme to promote organisations active at European le ...[+++]


Per quanto riguarda le dichiarazioni a verbale, la decisione presa dal Consiglio in sede di adozione dell'atto legislativo consente di determinare se esse possano essere rese accessibili al pubblico, fatta salva l'applicazione della decisione del Consiglio del 20 dicembre 1993 relativa all'accesso ai documenti del Consiglio. 2. Il Consiglio procede a detto esame allo scopo di prendere decisioni che garantiscano ai verbali la massima pubblicità salvo nei casi eccezionali in cui vi si opponga uno dei motivi di cui all'articolo 4.1 della decisione del Consiglio del 20 dicembre 1993 relativa all'accesso del pubblico ai documenti del Consigl ...[+++]

As regards statements in the minutes, the decision taken by the Council when adopting the legislation will determine whether they can be made available to the public, without prejudice to application of the Council Decision of 20 December 1993 on public access to Council documents. 2. The Council's aim in making this examination will be to reach decisions which ensure the widest possible public availability of its minutes, save in exceptional cases where one of the reasons referred to in Article 4(1) of the Council Decision of 2O December 1993 on public access to Council documents does ...[+++]